Fratelli d’Italia Catanzaro commemora la strage di Capaci

IMG-20160524-WA0002Riceviamo e Pubblichiamo Si è svolto ieri 23 maggio presso la sala del pianoforte del Comune l’incontro di commemorazione della strage di Capaci organizzato da Fratelli d’Italia Catanzaro. L’incontro a cui hanno partecipato il segretario generale del sindacato di polizia Coisp Franco Maccari ed il segretario regionale Giuseppe Brugnano era rivolto non soltanto a celebrare un momento tragico della nostra Nazione quanto ad avviare un dialogo costruttivo tra forze di polizia ed il nostro partito, nell’ottica di una corretta individuazione delle politiche necessarie per fronteggiare la criminalità. Secondo noi di Fratelli d’Italia Catanzaro, infatti, solo una interlocuzione continua con i protagonisti della sicurezza può portare alla creazione ovvero al miglioramento degli strumenti del comparto sicurezza. Dalla riunione ove erano presente per il partito il responsabile regionale sicurezza Cesare Materasso oltre che il componente della costituente regionale Giovanni Mirarchi, sono emersi una serie di criticità che seppur in parte già conosciute sono state affrontate nell’ottica di un nuovo approccio e con l’intento appunto di migliorare lo stato dell’arte. Quale portavoce cittadino di Fratelli d’Italia ritengo che la discussione che ne è derivata sia stata di cruciale importanza. Anche da essa infatti, trarremo spunto al fine di inserire nel nostro programma politico una serie di iniziative e proposte utili, che laddove attuate, consentiranno di fronteggiare efficacemente il fenomeno della criminalità che purtroppo fa registrare un preoccupante aumento nella città di Catanzaro.

Il portavoce di FDI-AN

Dario Gareri