Furto di armi e gioielli in abitazione,2 arresti a Catanzaro

carabinieriCATANZARO,  – I carabinieri hanno arrestato a Catanzaro Domenico Cerminara, di 45 anni, e Pietro Lamanna, di 40, entrambi con precedenti specifici, ritenuti gli autori di un furto di armi, legalmente detenute, e gioielli, avvenuto, lo scorso febbraio, nell’abitazione di un consigliere comunale. Gli arresti sono stati fatti in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip del Tribunale di Catanzaro su richiesta della Procura. Indagata anche una donna per la quale è stato disposto l’obbligo di dimora. Cerminara e Lamanna, secondo quanto accertato dai carabinieri, la sera del 25 febbraio si sarebbero introdotti in un’abitazione del quartiere Santa Maria impossessandosi di beni per un valore di oltre 10 mila euro, tra i quali due pistole semiautomatiche, una fotocamera digitale e preziosi. Le indagini, scattate nell’immediatezza del furto, e che si sono avvalse di intercettazioni ambientali e analisi di filmati dei circuiti di videosorveglianza della zona, hanno consentito risalire ai presunti autori del furto.