Truffe: polizia arresta medici in provincia Reggio C.

polizia-stradaleREGGIO CALABRIA,  – Dalle prime ora di questa mattina la Polizia di Stato di Reggio Calabria sta eseguendo numerose ordinanze di custodia cautelare a carico di medici e professionisti, accusati di associazione a delinquere finalizzata alle truffe alle assicurazioni. I particolari dell’indagine che ha portato agli arresti saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà alle 10 nella Questura di Reggio Calabria alla presenza del Procuratore della Repubblica di Palmi, Ottavio Sferlazza, che ha coordinato l’inchiesta. (ANSA).