Cipolle comuni vendute come “Cipolle Tropea”, due denunce,venditori ambulanti prodotti individuati a Satriano e Badolato

corpo-forestale 1CATANZARO,  Due commercianti ambulanti che vendevano cipolle comuni spacciandole per “Cipolle di Tropea” sono stati denunciati dal Corpo forestale dello Stato a Satriano ed a Badolato. Gli agenti del Corpo forestale hanno bloccato la vendita della false “Cipolle di Tropea” che era in corso lungo la statale 182 e lungo la statale 106 jonica. Accanto ai prodotti in vendita i due commercianti, per trarre ancora più in inganno i clienti, avevano collocato un cartello con la scritta “La vera cipolla di Tropea ” ed una foto raffigurante uno scorcio della cittadina del vibonese. Ai due ambulanti é stato contestato il reato di di frode in commercio ed elevata una sanzione amministrativa. (ANSA).