Rems a Girifalco, consegnati i lavori Sinergia tra Asp e Amministrazione Comunale

 

5GIRIFALCO – L’Azienda Sanitaria Provinciale ha consegnato, lunedì mattina, all’impresa capofila della R.T.I. aggiudicataria (B.L. Costruzioni srl di Catanzaro), i lavori per la costruzione delle Rems (Residenze per l’esecuzione delle misure di sicurezza). Dopo un sopralluogo nei locali che ospiteranno l’importante Presidio, progettisti, ditte, tecnici e amministratori si sono spostati nella sala giunta del Comune. In questa sede il direttore dell’Ufficio tecnico dell’Asp di Catanzaro, Carlo Nisticò, ha voluto approfondire alcuni aspetti del progetto anche alla luce delle osservazioni formulate dal rappresentante del Governo e commissario per il completamento delle Rems, l’onorevole Franco Corleone in occasione della sua visita nei locali che dovranno ospitare le Residenze. All’incontro hanno preso parte il vicesindaco, Maurizio Siniscalco, il consigliere con delega ai Lavori Pubblici, Filippo Giovanni De Stefani e il presidente del Consiglio, Elisabetta Ferraina. Con la consegna dei lavori la ditta potrà, ora, iniziare ad allestire il cantiere e dare via ai lavori. “Si tratta di un progetto estremamente importante, soprattutto, per la valenza sociale che ha e potrà avere.4 L’Azienda Sanitaria provinciale – ha detto il direttore dell’Ufficio tecnico, Carlo Nisticò – si gioca una partita molto importante: perché, da ormai tanto tempo, che l’Asp non realizza opere così importanti. Per questo motivo, da parte nostra, ci sarà la massima disponibilità per garantire il giusto supporto affinché i lavori inizino e non si fermino. La raccomandazione che faccio, infatti, all’ATI è di non compromettere l’andamento dei tempi garantendo il rispetto dei tempi previsti di realizzazione”. A sottolineare l’importanza dell’opera è stato anche il vicesindaco di Girifalco, Maurizio Siniscalco: “La realizzazione delle Rems a Girifalco è, per l’amministrazione comunale un traguardo molto importante. A breve il Comune sottoscriverà con il Tribunale una convenzione per i lavori di pubblica utilità. La stessa Amministrazione Penitenziaria ha riconosciuto al nostro territorio la necessità di procedere alla stipula di questa convenzione proprio perché sede di Rems”. Soddisfazione a nome dell’intera amministrazione comunale ha, altresì, espresso il consigliere con delega ai Lavori Pubblici, Filippo Giovanni De Stefani: “Auguro buon lavoro all’impresa e ai progettisti. L’amministrazione comunale è a disposizione, per ciò che le compete, dell’Asp, della ditta e dei progettisti”.  Prima di chiudere i lavori, il direttore dell’Ufficio tecnico dell’Asp di Catanzaro, Carlo Nisticò, ha voluto rivolgere un ringraziamento “all’amministrazione comunale, al sindaco, Pietrantonio Cristofaro, alla giunta e alla cittadinanza di Girifalco che ha, ancora una volta, dimostrato grande sensibilità ed accoglienza verso le persone affette da disagio”.