KITESURF MONDIALE A GIZZERIA: LEADER, ALLA FINE DELLA PRIMA GIORNATA DI GARE, L’ITALIANO RICCARDO LECCESE

 

Riccardo Leccese
Riccardo Leccese

Riccardo Andrea Leccese, molisano da parte di padre e marchigiano da parte di madre ma nato in Colombia e che gareggia per i colori italiani, è il leader della classifica provvisoria alla fine della prima giornata di gare di qualificazione del campionato mondiale di Kitesurf, specialità “hydro  foil”, che si è svolta oggi a Gizzeria (Cz, Calabria, Italy). Secondo posto per Axel Mazella, francese, terza piazza Maxime Nocher, del Principato di Monaco. Tra le donne, la prima è Jade O’Connor, irlandese, seguita da Alexia Fancelli, francese, terza la russa Elena Kalinina. Il quindicenne Oliver Hansen, il più giovane rider della competizione, si è piazzato diciottesimo; mentre ilo più “anziano”, il romano Pierluigi Capozzi, è 58esimo. Il vento, di circa 30 nodi, decisamente forte rispetto alla norma del kite zone di Gizzeria, ha impegnato tecnicamente gli atleti, sebbene tutti riders siano preparati ad affrontare anche queste condizioni meteo marine. Domani, sempre a mezzogiorno, è fissata la partenza della seconda giornata di gare di qualificazione. Domani si replica con la seconda giornata di qualificazione e al termine delle regate verrà stilata la classifica dei migliori 22 concorrenti che si sfideranno nella flotta “Gold”, per conquistare  il podio di Gizzeria. Lo ricordiamo, questa calabrese è la prima tappa di un circuito mondiale che ne comprende complessivamente quattro: la terza si terrà in  Turchia, la quarta in Corea  e l’ultima in Qatar.