Trasversale delle Serre, riaperto il tratto Cimitero-Sant’Antonio a Chiaravalle

trasversaleriapertaRiaperto al traffico il tratto di Trasversale compreso tra gli svincoli del Cimitero e del viadotto Sant’Antonio, a Chiaravalle Centrale. Si sono conclusi, dunque, in anticipo rispetto alle previsioni i lavori Anas che hanno riguardato la rotatoria e lo svincolo di innesto alla comunale della Sorbia, l’impianto di illuminazione delle gallerie e la manutenzione straordinaria delle aiuole e della carreggiata stradale. Attività preparatorie, in vista dell’inaugurazione di giorno 30 luglio, quando sarà, finalmente, fruibile anche il pezzo di Jonio-Tirreno, di nuova realizzazione, da e per Chiaravalle-Cardinale. A quel punto, da Gagliato a Serra San Bruno e viceversa si procederà senza più interruzioni lungo un’unica striscia d’asfalto. “Un risultato di grande importanza per la nostra mobilitazione” sottolinea il Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato”. “A questo punto – continua il sodalizio spontaneo di cittadini – attendiamo notizie analoghe, positive, anche per i cantieri di Monte Cucco, naturale prosecuzione del tracciato nel territorio vibonese. Questi obiettivi a breve termine, non ci fanno dimenticare la problematica più complessiva dell’opera, che va conclusa nella sua interezza. Se la Regione Calabria – prosegue il Comitato – ha intenzione di passare dalle parole ai fatti, lo dovrà  dimostrare concretamente già nei prossimi giorni, indicando le risorse necessarie per il completamento dei due lotti da appaltare: Vazzano-Vallelonga e Satriano-Gagliato. Una indicazione che dovrà portare allo stanziamento dei soldi richiesti e non a una generica dichiarazione di volontà. Nel contempo, l’Anas deve dire con chiarezza cosa intende fare della bretella abbandonata Gagliato-Campo Petrizzi, che versa da anni in vergognose condizioni di degrado. Il Comitato non cederà di un passo fino a quando tutta la Trasversale non sarà percorribile, dalla Statale 106 all’autostrada Salerno-Reggio Calabria”. Lunedì mattina alle ore 11, presso la sede del Gal di Chiaravalle, il Comitato espliciterà le sue prossime iniziative nel corso di una conferenza stampa.