Oliverio, importante completamento Trasversale Serre Un anno fa ero andato su cantiere,in meno di 12 mesi fine lavori

oliverioCATANZARO, – “Abbiamo dato un contributo alla nostra terra, questo è il nostro dovere”. Così il presidente della Regione, Mario Oliverio, ha commentato l’inaugurazione del nuovo tratto della Trasversale delle Serre tra gli svincoli di Torre di Ruggiero e Chiaravalle. “Meno di un anno fa – ha detto Oliverio nel corso di una conferenza stampa – sono andato sulla trasversale perché da quattro anni i lavori erano fermi per problemi burocratici e contenziosi con le imprese. In meno di 12 mesi il cantiere è stato riaperto e i lavori completati”. Anche se mancano ancora due lotti prima di completare il collegamento tra Jonio e Tirreno, Oliverio ha assicurato che la “Trasversale” sarà terminata. “Abbiamo già stanziato – ha detto – 15 milioni di euro per il Passo dello Scornaro e gli altri 220 milioni di euro necessari per il completamento sono stati inseriti nell’intesa con il Ministero delle Infrastrutture”. “Il nostro obiettivo prioritario – ha concluso Oliverio – è sbloccare le tante incompiute calabresi così come abbiamo già fatto con la diga sul Menta che sarà pronta entro un anno a portare l’acqua nelle case dei reggini entro”. All’incontro con la stampa era presente anche il capo compartimento dell’Anas, Vincenzo Manzi, secondo il quale “si é trattato di un lavoro difficile in un territorio complesso. Siamo riusciti a terminarlo grazie agli sforzi di tutti i soggetti dalle istituzioni alle imprese. Il tutto è stato svolto in totale legalità sotto l’egida della Prefettura”. (ANSA).