Roma Jazz 5et plays Mina per il terzo appuntamento de “Le Colline del Jazz” a Rossano (CS)

Domenica 7 agosto alle 21 la terza serata de “Le Colline del Jazz” che propone artisti di livello elevatissimo. Anche per questa serata due piaceri così intimi ed intensi, la musica jazz e il buon cibo.

 

Sara Schettini
Sara Schettini

Dopo il successo delle precedenti serate che hanno registrato anche il tutto esaurito, arriva a Rossano un quintetto d’eccezione, con un progetto accattivante dedicato alla grande Mina dalla cantante Sara Schettini, che con la sua voce calda e grintosa, reinterpreta in chiave jazz i più grandi successi della cantante italiana più famosa al mondo.

La Schettini, front-line del quintetto, riesce a pieno nell’ intento di far riecheggiare costantemente la presenza di Mina sul palcoscenico e delineare in maniera inequivocabile la sua personale ed originale interpretazione dei brani, senza alcun eccesso ma al contrario, con grande discrezione e maturità artistica. Ferdinando Coppola, sassofonista dotato di grande sensibilità, oltre che di rara musicalità, conferisce all’intero lavoro, un’aura intrisa di grande emotività. Gli arrangiamenti sono affidati a Quintino Protopapa, pianista del quintetto, che assieme ad una sezione ritmica “in continuo stato di grazia”, composta dal prorompente Piero Piciucco al contrabbasso e dal trascinante Stefano Pacioni alla batteria, é riuscito a conferire all’intero progetto, esaurienti caratteristiche di inventiva e originalità. Interpretare l’icona della musica italiana per antonomasia non è impresa da poco conto. D’altra parte il solo riferimento a Mina conduce la mente all’idea di una dirompente esplosione di colori, note ed emozioni senza eguali. Il progetto Mina (in Jazz), che il Roma Jazz 5et, propone da diversi anni nei maggiori teatri italiani ed esteri, è una originale rilettura dei più famosi successi della star cremonese; brani che durante il concerto non prevedono alcuna successione cronologica o d’altro tipo ma, al contrario, sono stati sapientemente accostati l’uno all’altro seguendo un percorso puramente emozionale.

 

I concerti, si ricorda, saranno accompagnati dalle degustazioni gastronomiche ed è necessaria la prenotazione.

 

Per info e prenotazioni info@masseriamazzei.it   335.5366452 339.6090941