Ex COMAC ed ecoplanner presentano GREEN EXPO SOVERATO 2016

 

Green Expo Soverato 2016I prossimi 9 e 10 agosto, dalle 19:00 alle 2:00, gli spazi di exCOMAC accoglieranno la I edizione della GREEN EXPO, la prima fiera calabrese interamente dedicata al mondo dell’ecosostenibile. La fiera – in cui esporranno aziende, produttori, commercianti, artigiani e associazioni ambientaliste no profit – sarà un ampio contenitore di food & beverage, turismo sostenibile, cosmesi naturale e biologica, piante & fiori, artigianato e design sostenibile, bio architettura, associazioni di settore. E inoltre: green speech in cui gli espositori potranno raccontarsi al pubblico, workshop tematici per adulti e bambini e un bosco sensoriale. Green Expo 2016 vuole dare spazio e visibilità alla Calabria sostenibile nei suoi aspetti più interessanti, offrendo ai visitatori l’opportunità di conoscere gli attori di un mercato in fortissima crescita e dal grande impatto sociale. Tra i protagonisti aziende come L’Acino Vini di San Marco Argentano e Naturium, il primo grande franchising bio calabrese. E ancora i prodotti della terra di Migliarese Conserve, gli agriturismi ‘A Lanterna di Monasterace e l’Agriturismo Petrara di Simeri Crichi, un giovane brand come Malìa Lab, che realizza i propri capi utilizzando solo fibre naturali, vegetali e biologiche. E poi La Casa di Nilla, centro specialistico per la cura e la protezione di bambini e adolescenti vittime di abusi sessuali, con base a Catanzaro, che da qualche anno ha implementato un’attività di agricoltura sociale per favorire l’inserimento lavorativo e l’inclusione dei ragazzi più grandi. L’evento è a cura dell’associazione ecoplanner, che promuove il green life style attraverso l’ideazione, la progettazione e la realizzazione di eventi ecosostenibili e un programma education focalizzato su arte e architettura. ecoplanner protegge la biodiversità, l’acqua, l’aria e le risorse del suolo riusando, riciclando e minimizzando l’impatto ambientale perché crede in quello che fa e lo fa per un futuro migliore, sano, nel rispetto e nella salvaguardia dell’ambiente e di chi lo vive: è dalla Terra che parte tutto.

 

exCOMAC è un progetto dell’Associazione Superbo, in collaborazione con il Comune di Soverato, che punta alla riqualificazione di uno spazio urbano vuoto e decadente, dandogli valore grazie a contenuti creativi e innovativi. exCOMAC prende il nome dalla società che precedentemente aveva animato l’edificio ormai in disuso da anni, la CO.MA.C srl che si occupava di commercio all’ingrosso di legname e materiale di costruzione. Una struttura di 1500mq completamente industriale, composta da uno spazio interno delimitato da mura alte oltre 4 metri, uno spazio esterno laterale all’edificio, un’aiuola e una corte esterna all’ingresso principale. Dal 1 luglio al 1 settembre questo spazio torna a vivere attraverso mostre, installazioni, performance, una rassegna musicale, uno street food festival e un marketplace. Un polo culturale e d’intrattenimento unico nel suo genere per il territorio calabrese, che ospiterà al suo interno esperienze di rilievo internazionale e nazionale.