Rissa sul lungomare di Soverato – tre ragazzi feriti e arrestati

arrestoIntorno alle 4 della scorsa notte, sul lungomare di Soverato, davanti ad una nota discoteca, è scoppiata una rissa fra tre ragazzi (tutti di Soverato) di età compresa tra i 20 e i 25 anni. Uno dei tre ragazzi era in possesso di un coltello che dopo essere stato usato contro gli altri due, è stato abbandonato dietro una siepe di un locale sul lungomare e successivamente ritrovato dagli inquirenti. Dai primi accertamenti sembrerebbe che il ragazzo in possesso del coltello fosse alticcio e si sarebbe scagliato contro gli altri due ragazzi che, pur se feriti, avrebbero pestato il ragazzo quasi mortalmente. L’immediato intervento dei Carabinieri di Soverato, al comando del cap. Saverio Sica (allertati tempestivamente da alcuni giovani presenti sul posto) ha evitato il peggio e lo stop al pestaggio. I motivi del litigio non sono ancora stati resi noti. Il 118 ha provveduto al trasporto dei tre ragazzi presso l’ospedale di Soverato dove sono costantemente piantonati dai Carabinieri. I ragazzi che hanno subito ferite da taglio sono ricoverati in chirurgia, mentre il ragazzo che aveva il coltello è ricoverato in ortopedia e le sue condizioni sono molto gravi, anche se non è in pericolo di vita. Il controllo del territorio di Soverato, come sempre, è affidato quasi esclusivamente ai Carabinieri, potremmo dire che è l’unica forza militare costantemente e operativamente presente sul territorio; una lodevole nota di forza e tranquillità in questo periodo estivo quando la popolazione della città di Soverato si triplica.

Maria Luisa Iezzi