Soverato, ammodernamento campo da basket “ippica”

IMG-20160805-WA0029Riceviamo e Pubblichiamo Molti cittadini si saranno certamente accorti che da alcuni giorni il campo da basket all’aperto sul lungomare, meglio conosciuto come campo “ippica”, è stato rinnovato assieme a parte dell’area che lo circonda. Sono stati montati 2 nuovi canestri, pitturato il terreno da gioco, installate 2 panchine e sistemata l’area esterna. L’intervento è nato dal desiderio dell’attuale amministrazione di offrire ai tantissimi frequentatori di quel campo un area da gioco finalmente dignitosa. Quanto realizzato ha anche reso,dopo molti anni, decorosa una zona centrale della città attraversata giornalmente da centinaia di cittadini e turisti che la percorrono per raggiungere il lungomare.20160803_202201 Il campo “ippica” ha da sempre rappresentato per la città un importantissimo luogo di aggregazione e prima della realizzazione del palazzetto dello sport era il campo da gioco della squadra di basket del Soverato. Tantissimi sono i turisti che anno dopo anno scelgono di frequentare la nostra cittadina e che nella valigia trovano sempre il posto per un paio di scarpe da basket e magari un pallone a spicchi. Voglio complimentarmi con chi ha reso possibile questo lavoro di ammodernamento. Ringrazio il dipendente comunale Giuseppe Arcidiacono vero e proprio maestro nel lavorare il ferro. Dando uno sguardo a numerosi preventivi l’acquisto di 2 nuove strutture sarebbe costato circa 3.000,00 €. Dopo aver scaricato da internet la scheda tecnica il sig. Arcidiacono 20160728_091052è riuscito a realizzare le 2 strutture con materiali ancora più resistenti di quelli solitamente utilizzati spendendo tra ferro e vernice non più di 200,00 € facendo risparmiare alle casse comunali circa 2.800,00 €. Successivamente grazie ad alcuni ragazzi,che hanno prestato la loro opera a titolo gratuito, il campo è stato totalmente ripitturato caratterizzandolo con 2 bellissimi disegni che riproducono l’ippocampo. In questi giorni il campo è stato teatro dell’ormai storica 24 ore alla quale hanno partecipato centinaia di ragazzi tutti entusiasti dell’ammodernamento effettuato. Nei prossimi giorni partirà il torneo del 3 contro 3. Si tratta di un ottimo esempio di come le istituzioni con i propri rappresentanti, i dipendenti pubblici motivati ed un gruppo di cittadini attivi possono lavorare assieme per il bene della loro città.

IL SINDACO

(dr. Ernesto Francesco ALECCI)

Annunci