Tasversale delle Serre, siamo al quarto incidente e il Comitato scrive al Presidente nazionale dell’Anas 

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta indirizzata al Presidente nazionale dell’Anas, Gianni Vittorio Armani, dal Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato”
11Egregio Presidente, in data odierna (19 agosto 2016) la copertura metallica di un giunto, all’altezza del “nuovo” svincolo di Gagliato della Trasversale delle Serre, in provincia di Catanzaro, è saltata, danneggiando seriamente una autovettura in transito con a bordo una intera famiglia di turisti: madre, padre e due bambini. Tanto spavento ma, per fortuna, nessun ferito. Lei dirà: cosa volete che sia, ne capitano così tante sulla strade italiane… E no, caro Presidente! Perché qui non si tratta del primo incidente del genere. Per la precisione, è almeno la quarta volta, nel giro di un mese, che si verificano situazioni analoghe, tutte nello stesso tratto di superstrada che Lei ben conosce, avendola visitata poche settimane fa in compagnia di un suo amico deputato calabrese. Episodi tutti puntualmente segnalati all’Anas e con grande enfasi da parte dei mass media locali e regionali. Tanto clamore per non arrivare a niente. Nessun intervento risolutivo se non una banale spalmata di bitume nel punto in cui il pezzo metallico va a cedere. Questo è quanto abbiamo visto a luglio e ad agosto. Ci chiediamo: quanto costerebbe risolvere definitivamente il problema? Sicuramente molto meno dei danni che l’Anas sarà chiamata a risarcire nei prossimi giorni per le macchine incidentate. Soldi che, peraltro, come ben sa, non appartengono banalmente al patrimonio dell’azienda che Lei dirige, ma provengono dalle nostre tasche di cittadini contribuenti. E siccome siamo sinceramente stanchi di questo andazzo, di questi sprechi, di queste inefficienze, di questo menefreghismo, di fronte al silenzio e all’inerzia del compartimento regionale, ci rivolgiamo direttamente a Lei per sollecitare un intervento deciso e conclusivo dell’intera vicenda. Cogliamo l’occasione per segnalare, anche qui per l’ennesima volta, l’altrettanto grave questione dell’impianto d’illuminazione, tutt’ora guasto, nelle gallerie e all’altezza del nuovo svincolo di Torre di Ruggiero. Come avrà ben capito, non Le stiamo chiedendo investimenti milionari e opere faraoniche, ma una semplice attività ordinaria di manutenzione, un’attenzione che, fino a oggi, è risultata totalmente assente. Anche da questi episodi si sarà fatto un’idea del perché, da 50 anni, in Calabria si parla di Trasversale delle Serre e perché, quest’opera, risulta tutt’ora incompiuta.
Advertisements