ASP CATANZARO: CAMBIA SEDE IL SERVIZIO VACCINAZIONI DI CATANZARO

ASP_CatanzaroCatanzaro, – Nuova sede per il Servizio Vaccinazioni di Catanzaro che si è spostato in Via Acri, 24, sede del Dipartimento di Prevenzione, al piano terra. L’ambulatorio è aperto dal Lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e il pomeriggio di lunedì e mercoledì dalle 15:30 alle 16:30. Per Prenotazioni telefoniche ed ogni informazione telefonare al N. 0961- 7033537 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:15 alle ore 9:00 e dalle ore 12:00 alle ore 13:00 e il pomeriggio di lunedì e mercoledì anche dalle 14:30 alle 15:30.
Con l’occasione si vuole ricordare che le vaccinazioni sono tra gli interventi di maggiore efficacia per la prevenzione primaria delle malattie infettive, ed uno strumento essenziale per la salute della popolazione e soprattutto dell’infanzia. Raggiungere e mantenere elevate coperture vaccinali è il mezzo per garantire alla popolazione la scomparsa o il controllo di alcune importanti malattie. Il Servizio sanitario aziendale assicura le vaccinazioni e organizza programmi di vaccinazione rivolti a specifici gruppi di persone. Le vaccinazioni sono offerte in modo differenziato a seconda dell’età, della presenza di patologie, del tipo di attività o professione svolta e nel caso di viaggi internazionali in specifici Paesi.
Le vaccinazioni offerte gratuitamente per bambini e adolescenti sono le seguenti: esavalente (difterite, tetano, poliomielite, epatite virale B, pertosse, emofilo b), anti-pneumococco, anti-rotavirus, anti- morbillo-parotite-rosolia, anti-varicella; anti- meningococco C, anti-papillomavirus (HPV) nei soggetti di sesso femminile al 12° anno di vita.
Prossimamente saranno disponibili anche l’anti-meningococco B, l’anti-meningococco tertravalente, che amplia la copertura anche verso altri ceppi oltre al C (A, W, Y), l’anti-papillomavirus nei soggetti di sesso maschile al 12° anno di vita.
Per le persone adulte di ogni età sono disponibili le vaccinazioni anti-tetano e anti-difterite, con richiami ogni 10 anni. Per le donne di 25 anni è disponibile l’anti-papillomavirus (HPV), offerto gratuitamente alle donne non precedentemente vaccinate. Alle donne di età superiore viene offerto il vaccino in copayment (pagamento ticket). Le donne in età fertile suscettibili possono usufruire del vaccino anti-morbillo-parotite-rosolia e anti-varicella. Previste per le persone sessantacinquenni l’anti-pneumococco e l’anti-herpes zoster, vaccini disponibili anche per settantenni se non effettuate al 65° anno. Agli splenectomizzati, soggetti ai quali è stata asportata la milza, sono offerti l’anti-meningococco, l’anti-pneumococco e l’anti-emofilo.
La vaccinazione antitetanica è obbligatoria per alcune categorie di lavoratori: metalmeccanici, metallurgici, addetti all’edilizia, stradini, cantonieri, addetti alla nettezza urbana, addetti all’allevamento di bestiame devono sottoporsi, per legge, alla vaccinazione antitetanica. E’ offerta la vaccinazione contro l’epatite b agli operatori impegnati nella sanità e nei servizi socio-assistenziali, alle persone che per motivi di lavoro si recano in aree geografiche ad alta diffusione del virus HBV, al personale delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco, agli agenti di custodia, alla polizia municipale, agli addetti allo smaltimento dei rifiuti.
Inoltre, ogni anno in Calabria viene organizzata la campagna di vaccinazione contro l’influenza stagionale gratuita, in stretta collaborazione con i Medici di Medicina Generale, per la popolazione considerata a rischio: anziani oltre i 60 anni;  bambini ed adulti con malattie croniche o congenite, operatori dei servizi pubblici di primario interesse collettivo, conviventi di soggetti a rischio.