In fiamme auto vigili urbani a Satriano, ipotesi dolosa

incendio-macchina-satrianoSATRIANO  – Un incendio, sulle cui cause sono in corso accertamenti, ha gravemente danneggiato a Satriano, la notte scorsa, l’auto di servizio dei vigili urbani. La vettura, una Fiat Punto, parcheggiata nella frazione marina, è stata quasi distrutta dalle fiamme. Sull’episodio hanno avviato le indagini i carabinieri. Non si esclude alcuna pista, anche se l’ipotesi più verosimile è quella del dolo. “Solidarietà e vicinanza” sono stati espressi dal presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, a nome dell’intero Consiglio provinciale alla Polizia municipale, all’Amministrazione comunale di Satriano e al sindaco Michele Drosi “per il grave atto che ha colpito la comunità”. “Un atto – afferma Bruno – che colpisce per la modalità e per quello che rappresenta: un segnale diretto alle istituzioni che si prodigano per garantire servizi e sicurezza sul territorio, rispettando e facendo rispettare le regole in difesa della legalità e della democrazia. Quanto è accaduto la notte scorsa a Satriano non deve intimidire né indebolire la determinazione di sindaco, Giunta e Consiglio nel portare avanti con onestà e sacrificio le buone prassi e la buona amministrazione”. “Saremo vicini alla comunità di Satriano e ai suoi amministratori – conclude il Presidente della Provincia – nel reagire attivamente ad ogni minaccia e intimidazione in difesa delle istituzioni e delle nostre comunità”. (ANSA).

Annunci