Sequestrano automobilista per rapina, arrestati 4 giovani

Foto auto carabinieri genericaRENDE – Con la scusa di chiedere un passaggio, hanno sequestrato un automobilista per rapinarlo, ma sono stati arrestati dai carabinieri di Rende, San Pietro in Guarano e Cosenza, per sequestro di persona a scopo di estorsione, rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Protagonisti quattro giovani di 24, 19, 18 e 16 anni. I 4 sono saliti a bordo dell’auto di un 30enne e lo hanno ferito al volto con una forbice. Quindi lo hanno minacciato per farsi consegnare 500 euro. La vittima, derubata di portafoglio, smartphone e orologio, non avendo il denaro, ha chiesto di essere accompagnata a casa per prendere il bancomat ed è riuscita a dare l’allarme. I banditi sono fuggiti con l’auto della vittima, intercettata ad uno dei posti di controllo disposti dall’Arma che è stato forzato. Ne è nato un inseguimento concluso quando i 4 hanno abbandonato la vettura fuggendo a piedi per le campagne. Tre sono stati bloccati subito dopo ed il quarto è stato trovato a casa con gli abiti bagnati e sporchi di fango.(ANSA)