ASP CATANZARO: APERTO A MAIDA L’AMBULATORIO DI DIABETOLOGIA PER I GIOVANI DIABETICI

ASP_CatanzaroCatanzaro,– E’ stato ufficialmente aperto, nel Polo sanitario di Maida, l’ambulatorio di Diabetologia per i ragazzi diabetici in fase di transizione all’età adulta,  iniziativa apprezzata dal Direttore generale dell’ASP di Catanzaro, dott. Giuseppe Perri  e dal Direttore sanitario, dott. Carmine Dell’Isola. Presenti all’avvio delle attività il dott. Pasquale Barrilà, responsabile del Polo sanitario, il dott. Raffaele Mancini, responsabile di Diabetologia dell’ASP, la dott.ssa Mimma Caloiero, responsabile unità operativa complessa Pediatria dell’ospedale “Giovanni Paolo II” e referente diabetologia pediatrica per Lamezia, la dott.ssa Mimma Falbo, Presidente “Associazione giovani diabetici” di Catanzaro. Ad usufruire dei primi servizi è stato un gruppo di giovani diabetici provenienti dalla Pediatria di Lamezia Terme.  L’iniziativa, la cui prima fase è avvenuta durante l’estate in Pediatria, è nata dall’esigenza del Centro di Diabetologia pediatrica di transitare i giovani diabetici alla diabetologia degli adulti ed è stata accolta benevolmente dal Dott Mancini. Attivi gli operatori delle due Diabetologie, la caposala della pediatria Marialuisa, la nutrizionista volontaria Paola, l’infermiera Luigia e la dietista Rosa, le ultime due figure territoriali della Diabetologia. L’esperienza, unica in Calabria, poche infatti le realtà attive in Italia, si adegua a livello teorico al piano nazionale per il diabete giovanile, recepito dalla Regione Calabria con decreto del Commissario ad acta della regione Calabria n° 13 del 02.04.2015.
Da evidenziare che la stessa ASP di Catanzaro ha già fatte proprie per prima le direttive sulle  problematiche del diabete a Scuola, coordinate dalla dott.ssa Anfosso.