Armi: pistola nascosta in miscelatore mangimi, un arresto

carabinieri 2 PLACANICA (R.C.), – Aveva nascosto nel proprio terreno agricolo, all’interno di un miscelatore di mangimi, una pistola calibro 9 con numerose munizioni. Rocco Tassone, di 60 anni, di Placanica, è stato arrestato in flagranza dai Carabinieri del Gruppo di Locri con l’accusa di detenzione e porto illegale di armi comuni e munizioni. I militari, con il supporto dello Squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”, nel corso di una serie di controlli e perquisizioni, hanno trovato l’arma all’interno del miscelatore. Successivamente, dopo avere ampliato la perquisizione all’abitazione di Tassone, sono state trovate altre cartucce di diverso calibro, detenute illegalmente. Tutto il materiale è stato sequestrato in attesa di essere sottoposto ad approfondimenti balistici. (ANSA).

Annunci