VOLLEY SOVERATO: PASSA LEGNANO AL “PALA SCOPPA”

Volley Soverato        1           

Sab Grima Legnano   3

                        

PARZIALI SET: 25/16; 23/25; 23/25; 23/25

VOLLEY SOVERATO: Vujko 8, Travaglini 6, Caforio (L) ne, Caravello, Bertone 5, Demichelis 1, Zanotto 9, Manfredini 18, Gennari 2, Karakasheva 13, Bisconti (L). Coach: Stefano Saja

SAB GRIMA LEGNANO: Figini ne, Paris (L), Furlan 12, Muzi 4,  Mingardi 8, Coneo 21, Grigolo 12, Facchinetti 12, Kosareva 1, Bossi (L) ne, De Lellis 6, Mazzotti ne. Coach: Andrea Pistola

ARBITRI: Giorgianni Giovanni – Scarfò Fabio

Durata set: 25’, 26’, 30’, 29’. Tot 1h50’

Muri: Soverato 9; Legnano 8

volley soveratoEsordio amaro per il Volley Soverato nella prima giornata del Samsung Gear Volley Cup A2 con la squadra di coach Stefano Saja superata al “Pala Scoppa” per tre set a uno dalla Sab Grima Legnano. E’ stata una bella partita, che ha divertito il numeroso pubblico presente e che alla fine ha premiato le ragazze di coach Andrea Pistola. C’è rammarico in casa biancorossa perché nonostante sia stata giocata una buona gara, i punti non sono arrivati. Peccato, perché Manfredini e compagne avrebbero meritato di più ma siamo soltanto all’inizio della stagione e le ragazze del presidente Matozzo  sapranno rifarsi. Non si mettono bene le cose sin dall’inizio per il Soverato che non ha potuto schierare la francese Fedele per problemi di tesser manto: al suo posto Carlotta Zanotto. Per il resto Demichelis in regia con Manfredini opposto, al centro il capitano Travaglini e Vujko, la bulgara Karakasheva in banda e libero Bisconti. Nel primo set è il Soverato dopo un equilibri iniziale a premere il piede sull’acceleratore e a guadagnare un buon margine che permette alle ioniche di chiudere il set a proprio vantaggio. Legnano però non molla e nel secondo set, tiratissimo come gli altri che seguiranno, complice una disattenzione arbitrale, riesce a vincere 23/25. Sul punteggio di un set pari, le calabresi giocano bene ma nei momenti cruciali dei set arrivano errori e le ospiti ne approfittano. Terzo e quarto set sono equilibrati e se li aggiudica la compagine lombarda sempre per 23/25. Alla fine della partita delusione per il risultato ma non per la prestazione che ha visto le biancorosse sempre in partita. Il campionato è appena all’inizio e da martedì si riprenderà a lavorare come sempre con i risultati che certamente arriveranno presto.

 

Saverio Maiolo

Ufficio Stampa Volley Soverato

www.volleysoverato.com

Fb: Volley Soverato Official Page

Twitter: @volley_soverato

Instagram:volley_soverato

 

Annunci