Rapina in farmacia a Rosarno, arrestato presunto autore

Foto auto carabinieri genericaROSARNO – I carabinieri hanno arrestato a Rosarno, Salvatore Pisano, di 29 anni. L’uomo, agli arresti domiciliari per altri reati, è accusato di essere l’autore materiale di una rapina, aggravata dall’uso delle armi, consumata il 30 aprile del 2015 ai danni di una farmacia. Il provvedimenti eseguito a carico di Pisano fa seguito ad un’indagine avviata nell’immediatezza del fatto e dopo l’arresto di Francesco Amato, di 47 anni, indicato come il suo complice. I carabinieri sono riusciti a fare luce sulla rapina dopo la raccolta di alcuni elementi indiziari sul posto, l’esame di immagini delle telecamere di sorveglianza e le descrizioni fornite da alcuni testimoni. Secondo quanto ricostruito Pisano, a bordo di una Moto Ape condotta da Amato avrebbe fatto irruzione nell’esercizio, armato e con il volto travisato, per impossessarsi dell’incasso giornaliero, pari a mille euro in banconote di diverso taglio, per poi guadagnare la fuga.(ANSA)