Girifalco, Borg@rte, pronto l’avviso per la gestione dell’area

borg-artGIRIFALCO – Approvato e pubblicato l’avviso pubblico per l’affidamento in concessione del servizio di gestione di Borg@rte. L’obiettivo è quello di promuovere e sostenere iniziative culturali nella località Rione Pioppi Vecchi. L’avviso, pubblicato sul sito del Comune, si compone di una premessa e 13 articoli da cui si evincono tempi e modalità di adesione allo stesso. Per prima cosa viene spiegato l’intendimento dell’amministrazione comunale: procedere all’espletamento di una selezione pubblica per acquisire proposte progettuali per la manutenzione e la gestione di Borg@rte offrendo ai concorrenti la possibilità di svolgere alcune attività compatibili con il contesto dell’area. Il soggetto affidatario dovrà provvedere alla gestione e alla manutenzione ordinaria dell’area ed, in particolare, dovrà provvedere alle seguenti attività: promozione turistica e attività culturali e pulizia dell’area. Possono partecipare al bando i cittadini e residenti, come i singoli ovvero legalmente costituiti in forma associata (associazioni, circoli, comitati) con personalità giuridica; organizzazioni di volontariato; cooperative sociali e consorzi di cooperative sociali. La durata della concessione è fissata in 3 anni a data di stipula dell’atto di concessione dell’area. Alla scadenza della concessione l’area sarà riassegnata con bando pubblico. Ovviamente nell’avviso sono anche illustrati i termini per la responsabilità dei gestori, la sospensione e la revoca della concessione, i corrispettivi di gestione e le modalità di presentazione della domanda che dovrà pervenire entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso. Oggetto dell’affidamento, oltre all’area meglio nota come Borg@rte, sarà anche l’edificio di pertinenza che sarà, presto, interessato da interventi di completamento.