Presunta radioattività, la nota del  consigliere provinciale Severino. 

severinoRiceviamo e pubblichiamo In merito all’allarme radiottività che si è generato nel basso jonio dopo il servizio delle Iene su Italia 1, ritengo in qualità di consigliere provinciale, dopo avere ascoltato numerosi cittadini dell’area del soveratese e facendomi loro portavoce, di dover lanciare un appello alle istituzioni affinché si faccia al più presto chiarezza attraverso mirati controlli tesi a verificare la presenza di scorie radioattive. Invito i sindaci e gli amministratori del basso jonio a prendere ogni iniziativa utile in tal senso e cercare di ottenere al più presto dettagli precisi sull’esito degli eventuali rilievi effettuati. Si tratta di una situazione molto allarmante che impone a tutti noi, cittadini, amministratori e istituzioni di tenere alta la guardia.
Francesco Severino, consigliere provinciale