La soddisfazione dell’On. Censore (Pd) per i 128,45 milioni di € stanziati per completare la Trasversale delle Serre

Bruno CENSORE
Bruno CENSORE

«Quando il contributo di visione e la concretezza della condotta che competono a chi sta nelle istituzioni si trasformano in fatti tangibili e consistenti, l’azione di chi fa politica si qualifica in maniera eloquente. Dico questo trasportato dall’emozione tipica di chi, oggi, in una giornata storica per i territori delle province di Catanzaro e Vibo Valentia, vede realizzarsi il sogno di dare spinta e vigore alla speranza di rinascita e modernizzazione di una vasta area della regione Calabria». E’ quanto afferma il Deputato del Partito Democratico Bruno Censore, commentando alcune delle misure contenute nel Piano operativo Fsc 2014-2020 da 11,5 miliardi di opere pubbliche di competenza del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e approvato dal Cipe, che stanziano circa 800 milioni di euro per la Calabria, di cui ben 128,45 per il completamento della Trasversale delle Serre.«Devo dare atto del lavoro molto importante svolto dal Presidente Mario Oliverio e dal Governo Renzi, cui va la mia profonda gratitudine, sia in termini personali sia politici, che con i fatti se da un lato hanno dato grande impulso al lavoro avviato con scrupolo e responsabilità diversi anni addietro dal sottoscritto, dall’altro hanno sensibilmente rinvigorito il sogno sul quale per molti anni le popolazioni delle aree interne della Calabria hanno poggiato la loro ambizione di svincolarsi da un atavico isolamento. Se con gli ultimi provvedimenti e finanziamenti erano cominciati ad affievolirsi sensibilmente i non pochi scetticismi giustificati, adesso – prosegue il parlamentare del PD – prende corpo la certezza che l’opera sarà finalmente completata. Va in questa direzione, infatti, il pacchetto di interventi per la Calabria e, nella fattispecie, i 128,45 milioni di euro dal Cipe per il completamento del Tronco 2°, il Lotto unico da Vazzano a Vallelonga, nel tratto vibonese della Trasversale delle Serre. Dunque – conclude Bruno Censore – con grande soddisfazione si coglie l’obiettivo che mi ero prefissato, che da oggi non è più solo una aspettativa ma una concreta realtà: mi riferisco al completamento dell’arteria in particolare e, più in generale, alla evidente attenzione che il Governo Renzi continua a manifestare verso la Calabria, un dato politico, questo, rilevante, così tangibile che nessuno può confutare».

Advertisements