Ferimento nella Locride, arrestati due presunti autori

Foto auto carabinieri genericaBIANCO (RC)- I carabinieri del Gruppo di Locri hanno arrestato due persone in relazione al ferimento di Francesco Sculli, di 42 anni, raggiunto da un colpo di pistola ad un piede il 31 gennaio 2014 a Bianco. I due, bloccati in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip su richiesta della Procura della Repubblica di Locri, sono accusati di lesioni pluriaggravate anche dall’uso di armi da fuoco, detenzione e porto di armi da fuoco, detenzione abusiva di munizioni ed esplosioni pericolose. Maggiori dettagli dell’operazione, denominata “Dama nera”, saranno forniti nel corso di una conferenza stampa in programma alle 10 nella sede del Comando Gruppo Carabinieri di Locri alla quale partecipa il procuratore di Locri Luigi D’Alessio. (ANSA).