‘Ndrangheta: pregiudicato latitante arrestato in Spagna Conosciuto per riciclo denaro sporco in opere d’arte

ndranghetaMILANO, – Gianluca Landonio, 61enne pregiudicato latitante residente a Canegrate (Milano) ma domiciliato a Busto Arsizio (Varese), affiliato a clan dell’ ‘ndrangheta di Reggio Calabria, è stato arrestato ieri sera dal Nucleo Catturandi dei carabinieri di Milano a Calafell (Spagna), in esecuzione di ordine di carcerazione emessa dalla Corte di Appello di Milano per impiego di denaro o beni di provenienza illecita e concorso esterno in associazione mafiosa. L’uomo, a quanto si apprende esperto di riciclaggio di denaro sporco attraverso l’acquisto e la rivendita di opere d’arte di valore, tra cui Schifani e Modigliani, era stato arrestato e sottoposto ai domiciliari nel 2008, a seguito di un’altra indagine, e poi affidato in prova ai servizi sociali. A pochi giorni dalla sentenza della sua condanna rispetto a quel procedimento, Landonio era sparito. Le indagini dei militari, in collaborazione con le autorità spagnole, lo hanno individuato proprio mentre si apprestava a vendere un altro quadro di valore ad un acquirente partito dall’Italia. (ANSA).

Advertisements