Maltempo: Calabria; Oliverio, piogge hanno riaperto ferite Sopralluogo Presidente Regione in elicottero in zone colpite

oliverioCATANZARO, – Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta, “ha seguito direttamente, nella giornata odierna, l’evolversi della situazione determinatasi a seguito delle permanenti piogge che si sono abbattute sul territorio calabrese”. “Dopo aver ascoltato, telefonicamente, numerosi sindaci – si aggiunge nel comunicato – nel pomeriggio, accompagnato dal Commissario di ‘Calabria verde’, Aloisio Mariggiò, Oliverio ha voluto rendersi conto personalmente delle situazioni di maggiore criticità, sorvolando, in elicottero, alcune zone in cui si sono verificate interruzioni di strade o, come nel caso di Catanzaro, dell’acquedotto”. “Il nostro territorio – ha detto il Presidente della Regione – è particolarmente esposto a dissesti e frane. Le permanenti piogge di questi giorni hanno riaperto ferite e provocato danni alle varie infrastrutture e, in alcuni casi, alle strutture edilizie, alla rete elettrica ed alle adduttrici dell’acqua. La Protezione civile regionale e le strutture della Regione sono mobilitate, sin dalle prime ore, per far fronte alle situazioni di emergenza e per aiutare i Comuni e le persone a fronteggiare situazioni di difficoltà”. In serata, inoltre, il presidente Oliverio ha anche sentito il prefetto di Catanzaro, Luisa Latella, la quale gli ha illustrato lo stato della situazione. “Superata questa fase di emergenza – ha detto ancora Oliverio – si procederà alla ricognizione ed alla valutazione dei danni al fine di individuare le iniziative da intraprendere”. (ANSA).

Annunci