Cc sventano rapina in ufficio postale Pallagorio, un arresto Responsabile bloccato poco prima del colpo, aveva fucile a pompa

 Foto auto carabinieri genericaPALLAGORIO (CROTONE),  I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno sventato una rapina nell’ufficio postale di Pallagorio arrestando l’uomo che, armato di un fucile, si accingeva a compiere il colpo, Francesco Macrì, di 38 anni, incensurato, di Crotone. I militari della caserma di Verzino sono intervenuti dopo che la loro attenzione é stata attratta, anche su segnalazione di alcuni cittadini, da alcuni movimenti sospetti nei pressi dell’ufficio postale. I carabinieri hanno perlustrato la zona cinturando l’edificio delle Poste. I militari hanno così notato, nelle vicinanze dell’ufficio un uomo travisato con una sciarpa ed un cappuccio che, armato di un fucile a pompa calibro 12 e con le canne mozzate, si stava avvicinando all’ufficio Pt per compiere la rapina. I militari sono così riusciti a bloccare ed arrestare l’uomo, identificato poi in Francesco Macrì, sventando così il tentativo di rapina. É stata anche trovata e sequestrata l’auto con cui Macrì era intenzionato a fuggire. (ANSA).

Annunci