Morto avvocato colpito a Locri, fermato lo zio (aggiornamento)

wpid-omicidi.jpgLOCRI (R.C.),- É morto nell’ospedale di Locri, dove era stato ricoverato, Francesco Filippone, l’avvocato penalista di 35 anni ferito a colpi d’arma da fuoco sotto la propria abitazione a Locri. Per l’omicidio, carabinieri e polizia hanno fermato uno zio del legale, che adesso viene interrogato dal procuratore di Locri Luigi D’Alessio. Recuperata anche la pistola usata per il delitto.(ANSA)

Annunci