Investiti da treno: vittima aveva 13 anni

SOVERATO Aveva 13 anni ed era di Petrizzi (Catanzaro) la vittima del grave investimento ferroviario avvenuto stasera a Soverato, poco lontano dal paese del ragazzo. Con il 13enne, rimasto ucciso, ci sarebbero stati altri due minorenni. É quanto si é appreso dalla polizia ferroviaria. I tre stavano camminando lungo i binari e, nel momento dell’impatto, stavano attraversando un ponte. Uno é morto sul colpo, mentre gli altri due, feriti in modo non grave, sarebbero scappati. Gli investigatori sono ancora sul posto per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. (ANSA).

Advertisements