Catanzaro: L’Associazione “Universo Minori” ha donato una lavatrice all’Istituto Penale per i Minorenni di Catanzaro

 

 

Rita Tulelli – Francesco Fiorentino

L’associazione “Universo Minori” con la presidente dottoressa Rita Tulelli ha donato una lavatrice LG con capacità di carico di dieci chilogrammi all’Istituto Penale per i Minorenni di Catanzaro “Silvio Paternostro”, l’acquisto è stato reso possibile anche grazie al ricavato della vendita del libro “Fragola, limone e cioccolato. Un’intesa vincente” scritto dalla dottoressa Rita Tulelli.

L’acquisto di una lavatrice rappresenta un primo passo affinché si possa costituire una lavanderia presso l’istituto penale che vedrà il suo completamento con l’acquisto, sempre da parte dell’associazione coadiuvata dalla vendita del libro realizzato dal presidente del sodalizio, anche di un’asciugatrice affinché l’istituto possa essere autonomo in quest’ambito in quanto fino ad ora le operazioni di lavaggio dei capi sono state affidate ad una ditta esterna sostenendone i relativi costi.

La donazione, oltre a rappresentare un risparmio notevole di costi e di tempo da parte dell’istituto minorile, costituisce un ulteriore vantaggio per la struttura in termini di recupero dei ragazzi, fine primario dell’associazione, in quanto alcuni di essi si vedranno impegnati nella gestione della lavanderia percependo una retribuzione per il lavoro svolto il quale infonderà in loro il valore della responsabilità legata all’impegno lavorativo che è tassello importante ai fini della reintegrazione nel tessuto sociale e civile, compito primario di ogni istituto penale per i minorenni.

Entusiasta il direttore dell’istituto Francesco Pellegrino, tutti gli addetti della polizia penitenziaria, gli educatori e gli ospiti della struttura che hanno fervidamente

ringraziato il presidente dell’associazione “Universo Minori” Rita Tulelli per il gesto di importante impatto nella vita della comunità che ruota intorno alla struttura il quale, oltre a portare benefici di natura pratica, porta con sé benefici più importanti legati ai valori della benevolenza e della beneficenza nei confronti di persone verso le quali è necessario porsi con amorevole volontà di recupero e non con spietati occhi di pregiudizio.

Il servizio di lavanderia è un regalo fatto con tutto il nostro cuore, dichiara il presidente Tulelli, cuore che ci guida in tutte le azioni che giornalmente doniamo ai ragazzi detenuti con impegno ed affetto per i quali l’augurio è che i giorni che li accoglieranno nel futuro possano rappresentare strumenti per costituire un domani migliore.

 

 

Advertisements