Chiaravalle Centrale (CZ). Sorpreso in casa con arma rubata, munizioni, stupefacenti e banconote false: arrestato un 27enne

 Nella mattinata odierna, nel corso di un ampio servizio di controllo e rastrellamento finalizzato alla ricerca di armi, munizioni e materiale esplodente predisposto dalla Compagnia di Soverato, i Carabinieri della Stazione di Chiaravalle Centrale hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, R.A. 27enne del posto, ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi, munizioni, stupefacenti e banconote false. In particolare, i militari, all’esito di un’accurata perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione del prevenuto, hanno rinvenuto un  fucile semiautomatico, marca “Breda”, cal. 12, 250 cartucce di vario calibro, 1 caricatore cal. 7,65 vuoto, 2 contenitori contenenti pallini per carabina ad aria compressa, 100 grammi di marijuana, in parte già suddivisa in dosi, 11 semini di cannabis, 3 bilancini di precisione, 690 € falsi e 2 passamontagna neri. Nella circostanza, l’arma è risultata provento di furto in abitazione, perpetrato nel mese di aprile 2015 in Salsomaggiore Terme (PR). Il suddetto materiale è stato posto sotto sequestro e verrà inviato presso il R.I.S di Messina e il L.A.S.S. di Vibo Valentia per gli accertamenti di rito. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Catanzaro-Siano, in attesa dell’udienza di convalida.

Advertisements