Investe operaio, indagato conducente

MAMMOLA (R.C),- Un operaio Angelo Raso, di 61 anni, è morto la notte scorsa dopo essere stato investito, per cause in corso di accertamento, da un’auto sulla strada di grande comunicazione Jonio Tirreno. Alla guida dell’auto investitrice c’era un carabiniere, libero dal servizio, effettivo alla stazione di Gioiosa Jonica che è indagato per il reato di omicidio stradale.    L’ operaio era al lavoro al controllo delle “barriere” che interrompono il traffico sulla galleria della Limina dopo le 22 per l’effettuazione di lavori di adeguamento della percorribilità dell’arteria. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti del distaccamento di Siderno della Polstrada che hanno avviato le indagini, coordinate dal magistrato di turno della Procura di Locri, Ezio Arcadi, per chiarire l’esatta dinamica del sinistro. I carabinieri stanno fornendo ampia collaborazione alla Procura per chiarire la dinamica dell’incidente.(ANSA)

Advertisements