Naturium incontra Marco Molinari: perché scegliere il biologico?

“Alce Nero”, un marchio storico che rappresenta oltre mille agricoltori italiani Tappa calabrese per il National key account di “Alce Nero”, Marco Molinari, ospite di Giovanni Sgrò e del progetto culturale “Naturium”. Presso l’Urban Market di Montepaone Lido, Molinari ha analizzato l’andamento positivo del mercato biologico, in Italia e nella nostra regione, focalizzando poi l’attenzione sul valore del consumo consapevole per la diffusione di più sane scelte alimentari. Perché, dunque, scegliere il biologico? Per la salvaguardia della fertilità dell’ambiente. Le piante coltivate con metodo biologico sviluppano autonomamente le difese immunitarie e vengono aiutate nella crescita solo con fertilizzanti organici, nella totale assenza di antiparassitari, erbicidi e pesticidi chimici. Per rispettare la terra. La rotazione delle colture permette il giusto riposo della terra e il ripristino naturale degli elementi nutritivi utili alla loro crescita. Per rispettare la stagionalità. La materia prima viene coltivata, raccolta e lavorata assecondando i ritmi della natura e mai forzata chimicamente. Per rispettare e mantenere la biodiversità. L’uso di pesticidi chimici, tipico delle colture non biologiche, determina la scomparsa di insetti utili e la depauperazione del suolo. Per rispettare chi coltiva. Coltivare senza l’utilizzo della chimica evita il contatto dell’agricoltore con sostanze dannose per la sua salute. Per rispettare chi se ne nutre. Le differenze ingredientistiche tra prodotto biologico e convenzionale riflettono un’impostazione che mira a garantire la genuinità degli alimenti biologici, pur mantenendo un’offerta varia. Il marchio “Alce Nero” rappresenta oltre mille agricoltori, apicoltori e trasformatori biologici impegnati dagli anni ‘70, in Italia e nel mondo, nel produrre cibi buoni e che nutrono bene, frutto di un’agricoltura che rispetta la terra. Le quote societarie sono detenute dagli stessi agricoltori. “Alce Nero”, quindi, è un’impresa partecipata, aperta alle persone come alle idee.
Advertisements