Gregorio Vatrella non c’è l’ha fatta, le sue condizioni erano molto gravi.

Si è spento questa mattina all’ospedale “Pugliese” di Catanzaro all’età di 24 anni, Gregorio Vatrella, il ragazzo rimasto gravemente ferito nell’incidente automobilistico all’alba del 19 aprile nei pressi della galleria del Sansinato di Catanzaro insieme ad una ragazza (M.G di 36 anni). ed al povero Umberto Fratto, noto parrucchiere di Catanzaro anch’egli di 36 anni.. Amici, parenti e conoscenti in questi giorni hanno pregato per un miracolo che non c’è stato, Dio l’ha voluto con sè nel suo grande campo di calcio.

Lo striscione portato in campo domenica dai compagni di squadra

Giocava nel Real Montepaone ma ha militato anche nel Petrizzi, nello Stalettì, squadra del suo paese e nel Soverato, era amato e stimato dai suoi compagni e dal pubblico che domenicalmente lo seguiva e gioiva per i suoi goal, però non è riuscito a vincere la sua partita più importante. In questi giorni di speranza tutte le squadre del suo girone, quello di prima categoria C e non solo, hanno dimostrato tutta la loro vicinanza e domenica nei vari campi sono apparsi tanti striscioni si solidarietà. La redazione sportiva di Soverato Uno TV si stringe intorno alla famiglia e alla  società del Real Montepaone: CIAO GREGORIO !!!

(Mimmo Cosentino)

Annunci