Trasversale delle Serre, lo svincolo “fantasma” costato 21 milioni di euro

Il Comitato replica all’Anas: i ritardi nei lavori non addebitabili alle inchieste
Nota stampa del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato”. Del comunicato Anas sulla Trasversale delle Serre, prendiamo per buona solo la parte relativa all’impegno di aprire i nuovi tratti di Vazzano e Monte Cucco entro il prossimo mese di settembre. Tutto il resto, inclusa la paternale sulla missione dell’azienda per lo sviluppo dei territori, lo consideriamo, in verità, un arrampicarsi sugli specchi che lascia il tempo che trova. L’idea che sia stata una recentissima inchiesta della magistratura a far slittare i tempi di consegna dello svincolo di Vazzano, ad esempio, stride con quanto viene riportato sulla cartellonistica ormai arrugginita che la stessa Anas ha affisso sui cantieri in questione. Leggiamo: data inizio lavori, 23 dicembre 2013; data fine lavori, 12 novembre 2015. Sono passati due anni, sono stati spesi 21.647.198 euro di fondi Por, ma quello di Vazzano resta ancora uno svincolo “fantasma”, sbarrato da un muro di cemento. Due anni di ritardi. E la magistratura, direbbe Di Pietro, che ci azzecca? Magari il responsabile del procedimento, ing. Carlo Luongo, e il direttore dei lavori, arch. Domenico Curcio, saprebbero dirci qualcosa in più rispetto al comunicato stampa diffuso ieri che aveva un sottotitolo occulto: il classico dei classici “è tuttapposto”. A posto non c’è niente, né sui cantieri della Trasversale né lungo le strade dell’entroterra, abbandonate a se stesse da lungo tempo. Raggiungere i comuni delle Preserre e delle Serre è praticamente impossibile, soprattutto per i mezzi pesanti. Né l’apertura del suddetto svincolo “fantasma” risolverà un granché. Il tragitto di prossima inaugurazione finisce, infatti, in un imbuto a una sola corsia. Una piccola stradina comunale che, certamente, non consentirà il transito di camion e pullman. A proposito, l’Anas dovrebbe anche spiegarci la mancata manutenzione del tratto di Trasversale datato 1985, realizzato sempre a Vazzano. Quale inchiesta ha, finora, impedito la messa in sicurezza del lotto in questione?
Annunci