Migranti: 861 arrivati a Crotone, anche neonata la cui madre é morta per emorragia durante parto

E’ stato rimorchiato nel porto di Crotone lo yacht a bordo del quale sono giunti nel crotonese 148 migranti e che si era incagliato sugli scogli

CROTONE, – Sono giunti nel porto di Crotone 861 migranti soccorsi dalla nave di Medici senza frontiere “Vos Prudence” in tre interventi diversi in acque internazionali al largo della Libia.    Il gruppo di migranti é composto da 805 uomini, 56 donne ed un centinaio di minori non accompagnati. Tra loro una neonata di cinque giorni nata su una spiaggia in Libia e la cui madre é morta durante il parto per emorragia. La neonata è stata accompagnata nel viaggio dal padre e da una donna che si è presa cura di lei dalla nascita. Sta bene ed è stata portata nel reparto di neonatologia dell’ospedale di Crotone.    I migranti provengono da vari Paesi: Siria, Libia, Pakistan, Nigeria, Somalia, Eritrea, Mali, Sudan, Guinea e Repubblica Centroafricana.    L’attività di accoglienza ed assistenza ai migranti é stata predisposta dalla Prefettura di Crotone. Dopo le operazioni di identificazione i migranti saranno trasferiti in varie regioni, secondo il piano di riparto stabilito dal Ministero dell’Interno.(ANSA)

Annunci