Confiscato terreno con casette e ovile Area e costruzioni acquisite a patrimonio Comune di Bovalino

BOVALINO (RC), Un terreno con alcune casette ed un ovile, costruiti abusivamente. Alcune casette ed un ovile, costruite abusivamente, sono stati confiscati e acquisiti al patrimonio del Comune di Bovalino. Il provvedimento emesso dal Commissario straordinario del Comune è stato eseguito dai carabinieri. La vicenda trae origine da fatti accaduti nel mese di settembre del 2015. In quell’occasione, i carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio notarono, in località “Gelsa Grande”, alcuni operai extracomunitari che stavano lavorando alla costruzione di alcuni manufatti agricoli. I successivi accertamenti consentirono di appurare che le opere erano state realizzate in assenza di autorizzazioni motivo per il quale, le stesse vennero sequestrate e la proprietaria denunciata. Alla donna, a seguito della circostanza, venne notificato un provvedimento per la rimozione delle opere abusive e il ripristino dello stato dei luoghi a cui la donna non ha mai ottemperato.(ANSA)

Annunci