Alla Summer Arena anche la Santeria di Marracash e Guè Pequeno. Il concerto il 27 luglio a Soverato

Ci sarà anche spazio per il rap alla Summer Arena 2017. L’area gestita dalla Esse Emme Musica di Maurizio Senese, che programma e organizza anche le manifestazioni dal vivo, tra i numerosi appuntamenti previsti nelle prossime settimane riserverà una chicca per gli amanti del genere: si tratta dell’unico concerto calabrese del duo Marracash e Guè Pequeno che arriveranno il 27 luglio a Soverato per una delle nuove date live estive del tour dell’album disco di Platino “Santeria”. L’album, nato dopo 15 anni di carriera dei due rapper italiani, contiene 15 tracce inedite in un lavoro che attinge dalle esperienze musicali di ciascuno e fonde tematiche, scrittura e stili diversi. Concepito, scritto e registrato tra Tenerife, il Brasile e Milano, “Santeria” sintetizza la ricerca espressiva anche graficamente nello sviluppo della copertina affidata all’artista colombiano Armando Mesìas. Con la Santeria live, si conferma così anche dal vivo la combinazione vincente di due delle figure più carismatiche della scena rap italiana, con il grande successo del pubblico dell’ultimo tour, tutto esaurito. Santeria live è un tributo al loro stile e gusto musicale, nei suoni, nelle immagini, e fotografa il momento più alto delle loro carriere. La scaletta del live, la cui scenografia e visual sono come per l’album curate da Mesias, vedrà una serrata performance di brani dal loro primo progetto discografico tra cui: “Money”, “Senza Dio”, “Salvador Dalì”, “Maledetto me”, “Cantante italiana”, “Instalova”, “Purdi”, “Scooteroni”, “Nulla accade”, etc., aprendo alle loro singole produzioni, così a comporre il loro intero percorso artistico.

Annunci