Fotografa voto con smartphone,denunciato Sorpreso all’interno della cabina in un seggio di Catanzaro

CATANZARO,  – Un uomo di 48 anni è stato denunciato dalla Digos di Catanzaro per aver fotografato con il proprio cellulare, all’interno della cabina, la scheda elettorale appena votata. L’episodio è avvenuto in un seggio del centro storico del capoluogo dove sono in corso le operazioni di voto per eleggere il sindaco e il nuovo consiglio comunale. Secondo quanto si è appreso, l’uomo è stato sorpreso nella cabina elettorale mentre scattava una foto alla scheda. Sul posto è intervenuto personale della Digos della Questura del capoluogo che ha denunciato l’uomo per violazione della legge sulla segretezza della espressione del voto. Il telefono cellulare del quarantottenne è stato sequestrato. (ANSA)

Annunci