Incidente sulla Sa-Rc, morto un bambino

LAINO BORGO (CS),  Due persone, tra cui un bambino di otto anni, sono morte ed altre cinque sono rimaste ferite in un incidente stradale accaduto stamattina lungo l’autostrada Salerno-Reggio Calabria, tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno. Tra i feriti ci sono anche due bambini. L’incidente si é verificato nella galleria “Iannello”, a doppio senso di circolazione per lavori. Due le automobili coinvolte, scontratesi frontalmente. Il traffico, chiuso in primo tempo per consentire l’effettuazione dei rilievi, é stato riaperto successivamente dall’Anas, il cui personale é intervenuto sul posto insieme al 118 ed alla polizia stradale.Si aggrava il bilancio dell’incidente accaduto stamattina lungo l’autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria, in un tratto in galleria a doppio senso di circolazione tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno. I morti, infatti, sono aumentati a quattro.     Due delle vittime, residenti a Pomigliano d’Arco (Napoli), viaggiavano a bordo di una Renault: si tratta di Raffaele La Rocca, di 40 anni, e del figlio Luigi, di 8 anni. Sulla vettura si trovava anche la moglie di La Rocca, Antonietta Dentino, di 37 anni, ricoverata in gravi condizioni nell’ospedale di Cosenza, e le altre due figlie della coppia, una di quattro anni e l’altra di 12, anche loro ricoverate a Cosenza.   Le altre due persone decedute, che viaggiavano nella seconda auto coinvolta nell’incidente, una Suzuky, sono Santo Moschella, di 85 anni, ed Olga Brancone, di 83, residenti a Genova.(ANSA)

Annunci