Chiusa al traffico per 20 giorni la Strada provinciale 59: al via i lavori di ammodernamento dell’arteria che collega Vallefiorita e Palermiti con Catanzaro e Girifalco

CATANZARO – Chiusa al traffico la Strada provinciale 59. L’ importante infrastruttura viaria collega i comuni di Vallefiorita e Palermiti con la Strada provinciale delle “Mandrelle” consentendo il collegamento con la strada che porta al Capoluogo di regione e al comune di Girifalco. L’inibizione alla circolazione è stata determinata per consentire il completamento dei lavori di ammodernamento e la messa in sicurezza dell’arteria, resi necessaria dall’ammaloramento di diversi tratti. Sul posto, ieri pomeriggi, per un sopralluogo il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, alla presenza della ditta appaltatrice dei lavori che dovrebbero essere conclusi entro 20 giorni, la durata dell’ordinanza di chiusura al traffico. Gli interventi finanziati dalla Provincia prevedono la messa a norma delle barriere sul fiume Gaiaro, la messa in sicurezza dei tratti ammalorati e il rifacimento dell’asfalto interessato da forti dissesti e le cui condizioni sono peggiorate nel corso delle successive ondate di maltempo. “Ringraziamo anticipatamente per la collaborazione la collettività che sarà interessata a questi disagi temporanei, necessari per lo svolgimento di questi importanti lavori in sicurezza – ha affermato il presidente dell’Ente intermedio, Enzo Bruno -. Del resto la sicurezza della viabilità, funzione fondamentale assegnata alla Provincia dalla legge di riforma Delrio, resta una priorità che la Provincia di Catanzaro fa di tutto per garantire nonostante le enormi difficoltà economiche che continuano a metterci in ginocchio”.

Annunci