KITESURF EUROPEO A GIZZERIA: (QUASI) TUTTO CAMBIATO AI VERTICI DELLE CLASSIFICHE PROVVISORIE. UNICA CONFERMA, IL SECONDO POSTO DEL TEDESCO GRUBER NELLA “OPEN”

Tutto cambiato, o quasi, rispetto a ieri, in vetta alle classifiche provvisorie dopo la seconda giornata di qualificazioni del campionato europeo di kitesurf, specialità “Twin tipe racing”, in corso a Gizzeria, nelle acque di mare antistanti il parco balneare “Hang Loose Beach”. Tra i “giovanissimi”, oggi il primo posto è stato occupato da Deury Corniel, della Repubblica Dominicana, mentre la seconda piazza è stata conquistata dallo statunitense Cameron Maramenide, e terzo è arrivato Joaquin Alonso, Argentina; si conferma primo degli italiani il toscano Lorenzo Morelli, arrivato quarto. Cambi anche nella leadership della “giovanissime”, con la tedesca Alina Kornelli, prima, Daniela Moroz, Stati Uniti, seconda, e Eva Dupont, Francia, terza. Nella categoria “open” assume il comando l’inglese Oliver Bridge, plurititolato, mentre Florian Gruber, Germania, si conferma al secondo posto, lasciando alle spalle il francese Axel Mazella, arrivato terzo. Una seconda giornata, quella di oggi, che ha fatto salire alle posizioni di testa atleti di grande esperienza, nella “open”, che, nella prima giornata non avevano, probabilmente, ancora dato il meglio di sé. Cambi quasi fisiologici, invece, nelle due categorie nazionali juniores (i “giovanissimi”). La competizione andrà avanti fino a domenica 16 luglio, e, intanto, domani ancora qualificazioni. Si comincia, vento permettendo, alle 12,30.

Annunci