KITESURF EUROPEO A GIZZERIA. ALLA FINE DELLA QUARTA GIORNATA DI GARE SI DELINEANO I POSSIBILI VINCITORI DEL TITOLO

L’ atleta di Antigua, Tiger Tyson lascia la leadership della classifica provvisoria dei “giovanissimi” per andare ad occupare la terza piazza del podio alla fine della quarta giornata di gare del campionato europeo di kitesurf, specialità “twin tipe racing”, che si è svolta oggi nelle acque di mare del Golfo di Sant’Eufemia, a Gizzeria (Calabria, Italy). Tyson ha lasciato il posto al francese Victor Bachichet, seconda posizione del podio allo sloveno Toni Vodisek. Nella categoria “giovanissime” si conferma al secondo posto la romana Isotta Di Domenico, mentre nella prima posizione la cinese Jingle Chen subentra all’americana Daniela Moroz, sul grandino più alto del podio ieri, e la francese Poema Newland, si piazza terza. Nella categoria “open” il podio che fa registrare questa penultima giornata di competizioni è Oliveri Bridge, Inghilterra, primo, Theo Lhostis, Francia, secondo, e Martin Dolenc, Croazia, terzo. Domani, ultimo giorno di questo europeo, si assegneranno i tre titoli. Alla luce dei risultati delle quattro giornate di gare, i nomi più accreditati alla vittoria finale sono Bachichet, Maramindes, Vodisk e Picard, nella categoria “giovanissimi”; Font Castells, Moroz, Konelli e Di Domenico, per la “giovanissime”; Dolenc, Bridge e Gruben “open”.

Annunci