Peculato all’Asp di Catanzaro, “ALBA per SATRIANO” chiede immediata rimozione Francavilla da Nucleo di Valutazione.

Riceviamo e Pubblichiamo Francesco Francavilla, che ha ricevuto l’interdizione per un anno dai pubblici uffici, è il Presidente del Nucleo di Valutazione nel Comune di Satriano grazie alla nomina regalatagli da Michele Drosi. Non si arresta neanche d’estate l’azione politica del Movimento “AlBa per Satriano” che, dopo la denuncia per la pessima situazione di degrado in cui versano la SP128 e la SP149, si trova a distanza di qualche settimana a chiedere nuovamente l’intervento del Commissario Prefettizio, Dott.ssa Costanza Pino, in merito alla posizione di Francesco Francavilla, Presidente del Nucleo di Valutazione nel Comune di Satriano,  finito al centro dell’inchiesta sull’Asp di Catanzaro. L’indagine diretta dal Procuratore Nicola Gratteri riguarda la distrazione di fondi europei destinati agli anziani ed utilizzati invece dagli indagati per andare in villeggiatura in Spagna. Tra misure cautelari e arresti domiciliari è rimasto coinvolto proprio Francesco Francavilla, dirigente dell’Asp di Catanzaro. Quest’ultimo è stato infatti destinatario di un provvedimento di interdizione per un anno dai pubblici uffici. Francavilla è però anche Presidente nel Nucleo di Valutazione (gli altri componenti sono Vincenzo Giorla e Antonio William Ranieri) nel Comune di Satrianoovvero quell’organo che ha il compito di controllare e verificare se sono stati raggiunti gli obiettivi programmatici del Comune, secondo criteri di efficacia, efficienza ed economicità e dal quale giudizio dipende anche l’erogazione dei meglio noti premi di produzione. Un argomento tanto caro ad “AlBa per Satriano” che tra i primi punti del proprio programma elettorale prevedeva proprio il rinnovo di tale Nucleo valutativo, e che più volte nel corso della campagna elettorale aveva anche sollevato dei forti dubbi sia sui criteri con i quali i componenti di questo Nucleo fossero stati nominati dall’amministrazione Drosi – Catalano, sia sul loro modo di valutare il lavoro svolto dai dirigenti comunali. E anche mercoledì scorso, durante l’incontro tra una delegazione del Movimento “AlBa per Satriano” e il Commissario Prefettizio, l’azzeramento del Nucleo di Valutazione era stato tema di discussione tra le tante problematiche esposte nel corso del lungo incontro (tra le varie: scuola, modalità ricerca Istruttore Tecnico, depuratore, usucapione loc. Crisura, regolamenti strutture comunali, case popolari ecc ecc). Proprio in seguito all’informale proposta avanzata alla Dott.ssa Costanza Pino,  sulla necessità di azzerare l’attuale nucleo di valutazione, e viste le recentissime indagini che hanno portato al provvedimento di interdizione per un anno dai pubblici uffici a carico di Francesco Francavilla, AlBa chiederà ufficialmente al Commissario Prefettizio l’immediato azzeramento dell’attuale organo e la formazione di un nuovo Nucleo di Valutazione.

ALBA PER SATRIANO

Annunci