Consiglio dei ministri scioglie comuni di Cropani e Brancaleone

ll Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Marco Minniti, ha deliberato lo scioglimento dei consigli comunali calabresi di Cropani e Brancaleone. Il provvedimento è arrivato a seguito di due distinte operazioni antimafia. Per quanto riguarda il comune del Catanzarese di Cropani, la commissione di accesso antimafia per verificare gli atti amministrativi si è insediata il 28 dicembre scorso dopo l’operazione Borderland che ha portato alla notifica di 48 provvedimenti cautelari contro la cosca Trapasso di San Leonardo di Cutro.  <Per Brancaleone, comune del Reggino, invece, la Commissione è stata inviata il 31 dicembre scorso dopo l’operazione “Ecosistema” con l’accusa, nei confronti delle persone coinvolte, di concorso esterno in associazione di tipo mafioso e altri reati.

Annunci