Summer Arena, domani sera è il turno di Alessandro Mannarino e del suo “Apriti cielo” tour

Prosegue a ritmo sostenuto la programmazione della Esse Emme Musica di Maurizio Senese alla Summer Arena di Soverato.

Dopo i successi incassati con il LYD EDM Festival e il concerto di Benji e Fede che hanno richiamato nella cittadina ionica fan e appassionati da tutta la regione e non solo, la Summer Arena continua a confermarsi centrale per gli appuntamenti live dell’estate, unica per tutta la regione, e sta dimostrando, qualora ci fossero ancora dubbi, come una realtà quale la Esse Emme Musica riesca a fare cultura in maniera imprenditoriale, imponendosi come industria per lo sviluppo del turismo regionale, capace di attrarre, in questo caso a Soverato, spettatori provenienti da tutta Italia e anche dall’estero.

Domani sera, per gli appuntamenti in cartellone alla Summer Arena, è il turno di Alessandro Mannarino. Attualmente in giro per l’Italia con la “leg” estiva dell’Apriti cielo tour, Mannarino è protagonista di un nuovo show rinnovato negli arrangiamenti, nella scaletta e nella scenografia. Sul palco Mannarino canta, oltre ai “grandi classici” che lo hanno consacrato oggi come uno dei più amati e apprezzati cantautori italiani, anche le canzoni dell’ultimo album “Apriti Cielo. Durante la leg estiva la band che accompagna Mannarino in questo meraviglioso viaggio sarà ancor di più al centro della scena: una carovana di 11 musicisti e polistrumentisti di livello che si accompagneranno con oltre 30 strumenti provenienti da tutto il mondo. Sul palco l’elemento trainante sono percussioni e batteria. Le prime suonate dal brasiliano Mauro Refosco, conosciuto per essere il percussionista dei Red Hot Chili Peppers e della band Forrò in the dark, per aver suonato con David Byrne e Brian Eno e per essere parte del super gruppo Atoms for Peace. Alla batteria uno dei più apprezzati musicisti italiani, Puccio Panettieri, che vanta collaborazioni con i più importanti artisti italiani. Alle chitarre ci sarà Alessandro Chimienti che accompagna Mannarino dal 2009 e che in questa occasione suona anche guitalele, banjio, chitarra portoghese e ronroco. Alle chitarre Giovanni Risitano e alla chitarra classica, cavaquinho e sitar Paolo Ceccarelli. Al basso e contrabbasso un altro elemento storico della band, Niccolò Pagani. Alle tastiere e alla fisarmonica Mauro Menegazzi. Ai fiati Renato Vecchio e Antonino Vitali che suoneranno sax, tromba, flauto traverso e flicorno, ma anche flauti indiani, shalumeau e duduk armeno. Al violino Lavinia Mancusi che insieme a Simona Sciacca, con Mannarino dagli esordi, sono i cori del live.

Ringraziando gli sponsor regionali e nazionali, oltre che l’Amministrazione comunale di Soverato con il sindaco Ernesto Alecci per il supporto costante, Maurizio Senese ha pure ribadito altre due importanti collaborazioni che contribuiscono a valorizzare il progetto Summer Arena: il maestro orafo Michele Affidato, che anche a Mannarino consegnerà una sua opera, e l’Avis, presente con uno stand informativo sulle attuali campagne di sensibilizzazione.

Annunci